LUGLIO/AGOSTO – I nostri lettori ci scrivono

Silvia e Carla,
grazie!

In qualità di rappresentante della sezione F – coccinelle – della scuola dell’infanzia di Carignano, a nome di tutte le famiglie, vorrei ringraziare di cuore le nostre care maestre Silvia e Carla, per il prezioso lavoro svolto con i nostri figli.
Abbiamo apprezzato molto la passione e l’impegno profuso, nonostante le difficoltà che a volte oggigiorno la scuola ci pone.
Un grazie enorme ed un “in bocca al lupo” a Carla che dopo tanti anni di servizio a Carignano, finalmente potrà godersi un po’ di riposo…
Buona vita!

Federica Tosco

Una voce
dall’Istituto Faccio-Frichieri
di Carignano

Le giornate passano da un caldo afoso con nuvole di zanzare a un fresco piacevole, ma gli sbalzi di temperatura sono micidiali per la salute, specialmente alla nostra età le bronchiti sono all’ordine del giorno, con tutte le conseguenze che ne derivano.
In cinque anni che faccio parte di questa comunità è la prima volta che me la sono presa pure io. Non ho avuto febbre ma tosse a non finire con cicli di antibiotici e poco appetito.
Dopo che le suore sono state traferite in un’altra parte dell’istituto con alloggio nuovo (era ora, se lo meritavano proprio), i locali dismessi sono stati rimessi a nuovo disponendo di una camera doppia e due singole con relativi servizi. Sono già occupate.
Poiché il numero dei partecipanti alle attività è aumentato a dismisura ci hanno spostati nel salone grande (salone delle feste), peccato che, essendo dietro la chiesa, è nella parte vecchia con finestroni che per arrivarci bisognerebbe usare una scala molto lunga.
Il soffitto è altissimo e le voci rimbombano. Come rimpiangiamo il salone dove stavamo! Luminoso con le vetrate che tengono tutta la parete, con vista sul giardino e molto luminosa; peccato ! Io il più delle volte scendo a prendere il lavoro e me lo porto in camera.
In questi giorni vi sono stati diversi ingressi, con l’ultima di ieri abbiamo superato quota 90 ospiti.
Lunedì 18 giugno i bimbi della materna, che ci hanno tenuto compagnia tutto l’inverno, hanno scelto di concludere l’anno scolastico con noi, riprendendo con una rivisitazione delle loro attività.
Canti, balletti, giochi e disegni fatti insieme a noi con tante risate.
Che cari! Quelli che non passano alle elementari si sono già prenotati per l’anno prossimo.
Saluti a tutti. Alla prossima.

Lidia Dettoni




Un anno
di asilo
all’insegna
della condivisione

L’anno scolastico è giunto al termine anche per le 11 sezioni della scuola dell’infanzia di Carignano.
La parola chiave di quest’anno è stata: condivione.
Le varie sezioni hanno condiviso diverse attività: Ciò che è piaciuto di più in generale a tutti gli alunni di tutte le classi, è stato il laboratorio di Carnevale (a cui ha partecipato anche la scuola dell’infanzia di Osasio) durante il quale i bimbi hanno aiutato i carnevalanti carignanesi nella creazione di maschere che poi sono state usate come parte integrante dei carri allegorici.
Molto apprezzati anche i momenti di condivisione dei pasti, come per esempio il pranzo di fine anno di lunedì 4 giugno che prevedeva panino con hamburger, patate al forno e gelato.

Altrettanto successo è stato riscosso dalla prima colazione consumata a scuola, offerta dalla sodexo (azienda incaricata alla refezione scolastica) tenutasi il 17 maggio: in questa occasione tutti i bambini non hanno consumato la prima colazione a casa ma a scuola, con un’ampia scelta di alimenti (latte, cereali, frutta,biscotti, marmellate…)
Altra attività condivisa da tutta la scuola di Vva Vigada è stata l’acquaticitá: i bimbi dell’ultimo anno di materna si sono recati una volta a settimana presso la piscina Polydra di Carignano dove si sono divertiti con un corso di approccio al nuoto.
Oltre a questi progetti comuni a tutte le sezioni, ogni classe ha svolto la propria programmazione; alcune sezioni si sono organizzate ed hanno condiviso esperienze ed uscite didattiche.

S.F.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.