VERBAVOLANT GIUGNO – “Le nostre parole sono lievi e morbide come la schiuma”

lievi e morbide come la scihuma

(…) Dalla finestra aperta / entra un sole bizzarro / e spensierato. / Mentre laviamo i piatti / parliamo. / Le nostre parole / sono lievi e morbide / come la schiuma. / Il pensiero diventa / trasparente e variegato e lucente / come le stoviglie / lambite dall’acqua e dal sole.

Vera Durazzo, da “Poesie all’ombra del cielo “
(raccolta “Viole in un bicchiere”)

VERBAVOLANT: a maggio Nanni Moretti




Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.