La Bertavela chiude in bellezza. Tutti i premiati della Rassegna di teatro in piemontese

Anche la ventiseiesima edizione della Rassegna Regionale di Teatro Amatoriale in Piemontese, che ha chiuso i battenti domenica 15 aprile scorso a La Loggia, è andata alla grande: massiccia è stata l’affluenza di spettatori che hanno seguito con vivo interesse e partecipazione le compagnie che, sul palcoscenico del “Beppe Fenoglio”, si sono esibite in un alternarsi di situazioni comiche e surreali. La riuscita della manifestazione conferma inoltre una rinata e sicura vitalità del teatro in piemontese.
La Bertavela, compagnia di casa, ha chiuso la rassegna, come da prassi, e sabato 14 e domenica 15 aprile ha presentato con successo la prima assoluta di “Nusgnur a je’…ma as ved nen!” con regia di Dino Nicola, scenografia di Renzo Piovano, costumi di Giuliana Prato e Oriana Tealdo.
Le premiazioni svoltesi sabato 14 aprile, con l’intervento delle autorità comunali, hanno avuto il seguente esito:
– Riconoscimento quale “Giovane promessa del Teatro in Piemontese” Mattia Chiera, Compagnia GRUPPO TEATRO CARMAGNOLA;
– Riconoscimento quale miglior “Espression del nost Piemont” per lo spettacolo “NA SEIRA ‘N PIOLA”, Compagnia ALFATRE di COLLEGNO;
– Miglior attore protagonista Paolo Lamberti, Compagnia GRUPPO TEATRO CARMAGNOLA;
– Miglior attrice protagonista Maria Luisa Martinasso, Compagnia I FANPANEN di TRANA;
– Miglior attore non protagonista Ivo Bresso, Compagnia I FANPANEN di TRANA;
– Miglior attrice non protagonista Tonina Gerbino, Compagnia SIPARIETTO DI SAN MATTEO di MONCALIERI
– Miglior caratterista Sergio Rubinetti, Compagnia GRUPPO TEATRO CARMAGNOLA;
– Miglior regia Marco Voerzio, Compagnie IJ CAMOLA’ di GIAVENO & I TRE DI PICCHE di FIANO;
– Miglior scenografia Giusi Cornero, Compagnia GRUPPO TEATRO CARMAGNOLA;
– Compagnia vincitrice della rassegna Compagnia SIPARIETTO DI SAN MATTEO di MONCALIERI.
La Bertavela ringrazia l’Amministrazione Comunale di La Loggia, gli abbonati, gli spettatori, gli sponsor e tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita di questa e delle precedenti rassegne.
La Compagnia, che da giugno riprenderà il suo percorso teatrale sulle piazze piemontesi, dà l’arrivederci alla Rassegna 2019.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.