MONCALIERI – Quattro canzoni per riflettere sul divertimento sano, si conclude un progetto che ha coinvolto gli studenti del territorio

 

“Questa vita è nostra e vogliamo volume”, dirlo con le canzoni, dirlo  a ritmo di rap. Giovedì 24 maggio al Punto di Svolta di Moncalieri (via Santa Maria 24 bis, si terrà l’evento conclusivo del progetto #CISTALARADIO, nato dalla collaborazione tra la Città di Moncalieri e il Dipartimento di Patologia delle Dipendenze dell’Asl TO5

Gli oltre ottanta ragazzi coinvolti – dell’Istituo di Istruzione Superiore Majorana di Moncalieri, dell’Enaip di Nichelino, dell’IISS Baldessano Roccati di Carmagnola e del laboratorio “Rap per tutti” di MoncalieriGiovane – hanno avuto l’occasione di pensare e tramutare in musica le loro riflessioni circa il divertimento sano e consapevole, grazie anche al supporto degli operatori del Ser. D. dell’Asl TO5 e alla collaborazione con la Cooperativa Terra Mia Onlus.

“Abbiamo aderito al progetto del Ser.D. e di Terra Mia per ragionare insieme ai ragazzi e alle ragazze sul tema del divertimento responsabile e sui rischi delle dipendenze”, spiegano il sindaco Paolo Montagna e il capo di Gabinetto Davide Guida – il rap è, oggi, uno dei linguaggi musicali più vicino ai giovani”.

“Durante gli incontri in classe e nei centri d’aggregazione della Città, abbiamo lavorato sulle emozioni, sulle paure e sulle speranze dei giovani: attraverso la sperimentazione di nuovi linguaggi comunicativi”, spiega Diego Artuso, direttore della Struttura Semplice del Ser.D di Moncalieri e Nichelino – Ogni gruppo, grazie all’aiuto dell’artista Zuli, ha imparato, così, a mettere in rima le proprie riflessioni sugli stili di vita nell’ambito del divertimento e sul ruolo che, in quest’ultimo, rivestono sostanze, alcol e uso dei social network. Inoltre, su questi temi sono state costruite, con l’aiuto di Daniele, tecnico di Terra mia, due puntate messe in onda su Radio Tripout, la web radio di Terra Mia onlus.”.




L’appuntamento, quindi, sarà giovedì 24 maggio alle ore 10 in via Santa Maria 27 bis a Moncalieri: un’occasione per poter ascoltare in anteprima le canzoni dei partecipanti ai laboratori, che sarà anche trasmessa in diretta streaming da Radio Tripout.
Oltre alle autorità locali, all’evento saranno presenti, inoltre, il dottor Artuso, responsabile della Struttura Semplice di Moncalieri e Nichelino, il dottor Baruchello, responsabile, invece, della Struttura Semplice di Carmagnola e Chieri e il direttore del Dipartimento delle Dipendenze Patologiche dell’Asl TO5 dottor Consoli.

L’ingresso è gratuito e, a seguire, si terrà un rinfresco offerto dall’Asl TO5.

Per ulteriori inforazinoni è possibile contattare MoncalieriGiovane, Ufficio Giovani della Città di Moncalieri: tel. 011.64 01447, moncalierigiovane@comune.moncalieri.to.it.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.