Percorsi della Resistenza al Colle del Lys e sentieri sindonici da Balme ad Ala di Stura – Escursioni e altre iniziative sabato e domenica nelle Valli di Lanzo

 

Appuntamento nelle Valli di Lanzo sabato e domenica, con escursioni e camminate aperte a tutti.  Sabato 7 settembre, con partenza alle ore 9.30 dal rifugio escursionistico Les Montagnards di Balme (TO) e arrivo previsto ad Ala di Stura intorno alle ore 12.30, “Camminata per tutti sul Percorso Sindonico” anche con le joelette (per chi non è in grado di camminare).

Il percorso si snoda prevalentemente su strade bianche che non presentano difficoltà e che costeggiano il torrente Stura, tra boschi e prati.

La gita è accompagnata da guida ambientale escursionistica abilitata che presenterà le peculiarità dei luoghi attraversati. Possibilità di richiedere l’uso della joelette (su prenotazione).

La distanza è di 7 Km circa e il dislivello negativo di 450 m circa. Dal rifugio, con un breve tratto su strada secondaria, si imboccherà il Percorso Natura che raggiunge la frazione Chialambertetto, per poi rimettersi sul sentiero che costeggia la Stura toccando la parte bassa delle frazioni di Mondrone e Martassina. Si entrerà quindi in Ala di Stura per poter ammirare alcune delle sue meridiane e fermarsi in frazione Villar per il pranzo. Pranzo libero oppure a prezzo convenzionato presso il Ristorante Silla (costo: 20,00 euro, bevande e caffè inclusi). Rientro dopo pranzo a Balme con servizio navetta “7si”. Per informazioni  e prenotazioni: segreteria@turismovallidilanzo.it / 389. 8379177.




I Sentieri Sindonici sono le vie che verosimilmente sono state percorse durante i trasferimenti documentati tra Chambery e Torino, uno nel 1535 ed un altro nel 1578 e che oggi sono riconoscibili grazie ad un lavoro di identificazione e segnalazione da parte del progetto Percorsi Sindonici, realizzato grazie ai Lions Club Valli di Lanzo Torinese, Ciriè D’Oria, Settimo Torinese, Torino Cittadella Ducale, Torino Crocetta Duca d’Aosta, Torino Sabauda, insieme con i Lions Club del distretto francese 103-CS ed in collaborazione con ChaTo, “Parole e Segni” ed il CAI di Lanzo Torinese.

Colle del Lys

Domenica 8 settembre, con partenza alle ore 9 dal Colle del Lys, si potrà partecipare alle due “Camminate sui percorsi della Resistenza” che rientrano negli appuntamenti della giornata “Sentieri e memoria” organizzata dal Comitato Resistenza Colle del Lys e Parco Naturale Colle del Lys. Per l’occasione sarà possible avvalersi del servizio navetta “7si” disponibile a portare i partecipanti da Lanzo al Colle del Lys.

Percorso turistico: Escursione Colle del Lys (m 1319) – Colle Portia (m 1322) – Colle del Lys. Lunghezza km 4 circa; dislivello m 130 circa. Partenza ore 9  e rientro previsto alle ore 12.

Percorso escursionistico: Escursione Colle del Lys (m 1319) – Colle Portia (m 1322) –
Colle Lunella (m 1372) – Colle Grisoni (m 1398) – Colle del Lys. Lunghezza km 13,5 circa; dislivello m 430 circa. Partenza ore 9 e rientro previsto alle ore 15.

Le due camminate si svolgono all’interno del Parco del Colle del Lys, su uno dei percorsi della 17^ brigata Garibaldi “Felice Cima” e in particolare del distaccamento “Riccardo Mondiglio”. Al Colle della Portia è previsto un breve intervento informativo sulle vicende della Resistenza locale. Entrambe le camminate si avvarranno di un accompagnatore di escursionismo.

Per prenotazioni contattare il Comitato Resistenza Colle del Lys tel. 339.6187375 o ArteNa tel. 392.2208674.

Alle ore 10.30 si terrà la cerimonia di commemorazione con posa targhe dedicate ai comandanti della 17a Brigata Garibaldi Vittorio Blandino e Mario Castagno.

Alle ore 11  presentazione del nuovo centro visite del Parco del Colle del Lys a cura di Gabriele Bovo, Città metropolitana – Direzione sistemi naturali, e di Riccardo Lorenzino di Hapax.

Pranzo libero oppure a prezzo convenzionato presso il Rifugio Colle del Lys (prenotazioni tel. 0123.738110)

Dalle ore 14  alle 18  “15 anni di parchi provinciali”. In occasione dei 15 anni dall’istituzione del Parco naturale del Colle del Lys, il centro visite si “espande” negli spazi esterni e racconta la sua biodiversità: mani, occhi e naso viaggeranno da protagonisti per conoscere animali e paesaggi del Parco, accompagnati dalla guida esperta dell’Associazione Studio ArteNa.

Alle ore 15.30 “Radio Libertà: una storia di Resistenza”, musiche e aneddoti del Gruppo Musicale Teatrale B and B&B sulla storia di Radio Libertà, l’unica radio civile partigiana in Italia, attiva sulle montagne biellesi tra la fine del 1944 e la Liberazione.

Alle ore 17 “Le montagne delle Valli di Lanzo incontrano i vini delle colline della Sacra di San Michele” con degustazione di vini Prever accompagnati da un tagliere di salumi e formaggi tipici. Su prenotazione presso il Rifugio Colle del Lys (tel. 0123.738110) è possibile continuare la degustazione con una merenda sinoira a base di prodotti tipici.

 

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.