A Carignano musica del passato nel nostro tempo – Il Quintetto Architorti in concerto ai Battuti Bianchi

Architorti in concerto a Carignano

Appuntamento imperdibile domenica 15 settembre alle ore 11.15, con la straordinaria esibizione degli Architorti. Sono loro i protagonisti del tradizionale concerto aperitivo settembrino all’interno della suggestiva chiesa dei Battuti Bianchi a Carignnao (chiesa dello Spirito Santo, in via Vittorio Veneto). Il Quintetto, che già in passato aveva deliziato il pubblico carignanese, torna e propone “Viaggio nel tempo e nello spazio” per offrire una chiave di lettura della musica del passato nel nostro tempo. Nel programma: Anka-B Howard My Way, Fly me to the Moon; Anonimo Deduc Syon, Uberrimas; Landino Ecco la primavera; Monteverdi Orfeo-Suite; Bernstein America, Tonight; Haendel Menuet; Cajkovskij Valzer dei Fiori; Morricone The Mission; Ravel Bolero.
Il Quintetto Architorti, composto da Efix Puleo e Federica Biribicchi (violini), Elena Saccomandi (viola), Marco Robino (violoncello) e Paolo Grappeggia (contrabbasso), è un quintetto d’archi di formazione classica dedito alla sperimentazione. Ha un vasto repertorio tratto da ogni genere musicale. Le trascrizioni sono del violoncellista Marco Robino e costituiscono il punto di forza e la caratteristica artistica principale della formazione, mentre l’eclettismo e la versatilità sono le caratteristiche “organizzative” e funzionali del Quintetto.



Tra le varie esperienze ricordiamo le tre partecipazioni a Settembre Musica con “Corde in levare”, “Architortiplaypunk” e “String of life”, le collaborazione con Peter Greenaway in “The Tulse Luper suitcases”, ai corti della “Reggia della Venaria” e “L’ultima Cena di Leonardo” a Milano, con Tony Esposito per Campo Sonoro, con Oliviero Corbetta per numerose performance. Attualmente sono in turné con gli Africa Unite con un’opera musicale scritta a quattro mani dai due gruppi.

La chiesa dei Battuti Bianchi a Carignano iospita il concerto degli ArchitortiL’evento è un’iniziativa del Comune di Carignano – Assessorato alla Cultura. Ingresso libero, al concerto seguirà l’aperitivo. Per ulteriori informazioni: www.comune.carignano.to.it.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.