Un aiuto per le famiglie numerose. Bando del Cisa 31 per chi ha almeno quattro figli

Bando Cisa 31Un aiuto per le famiglie numerose. Lo ha deciso il Consorzio Socio Assistenziale Cisa 31 che indice un bando per l’erogazione di contributi economici straordinari a favore di nuclei con quattro o più figli e residenti nei Comuni del territorio consortile (Carignano, Carmagnola, Villastellone, Piobesi Torinese, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Castagnole Piemonte).
Tale iniziativa risponde alla più generale finalità di sostenere la famiglia, quale soggetto fondamentale per la formazione e la cura delle persone e quale ambito di riferimento per ogni intervento riguardante l’educazione e lo sviluppo culturale attraverso la realizzazione di iniziative di abbattimento dei costi dei servizi per le famiglie con tanti figli a carico.
Beneficiari del contributo saranno i nuclei famigliari residenti nel territorio consortile con numero di figli pari o superiore a quattro, compresi i minori in affido familiare, in affido preadottivo e a rischio giuridico ed i figli maggiorenni, di età non superiore a 25 anni, a carico del nucleo familiare, con un indicatore ISEE del nucleo familiare non superiore a 29.000 euro.



L’entità del contributo sarà determinata, con specifico provvedimento, in relazione alle risorse messe a disposizione, sulla base del numero delle istanze pervenute e del valore ISEE del nucleo familiare
La domanda di partecipazione al bando deve essere redatta utilizzando il modello di richiesta contributo predisposto dal Cisa 31, disponibile sul sito internet (www.cisa31.it – sez. News), e in distribuzione sia presso gli uffici amministrativi del Cisa 31 (Carmagnola, via Cavalli 6) negli orari di apertura al pubblico,sia nei Comuni aderenti al Consorzio.
Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti: documento d’identità del richiedente in corso di validità; dichiarazione ISEE ordinaria in corso di validità. La domanda di contributo deve essere sottoscritta dal richiedente e, unitamente agli allegati, deve essere presentata all’Ufficio Protocollo del C.I.S.A. 31 (via Cavalli 6 a Carmagnola) entro e non oltre le ore 15.30 dell’11 dicembre 2019, nei giorni di apertura al pubblico (lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle ore 12, e mercoledì e giovedì dalle ore 14 alle ore 15,.0). oppure presso gli uffici politiche sociali dei Comuni aderenti al Consorzio.
Ulteriori informazioni: Segreteria del C.I.S.A. 31 – tel. 011.9715208.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.