“In famiglia all’improvviso” per combattere insieme il tumore del polmone

 

Tumore del polmone

Un incontro, aperto al pubblico,  dedicato al tumore del polmone è in programma nei prossimi giorni a Orbassano. Si terrà giovedì 5 dicembre, alle ore 15, all’ospedale  San Luigi Gonzaga (Regione Gonzole 10, Aula Pescetti) l’evento informativo organizzato nell’ambito della campagna informativa In famiglia all’improvviso, promossa da Salute Donna Onlus, Salute Uomo Onlus e WALCE – Women Against Lung Cancer in Europe onlus, con il supporto non condizionato di MSD Italia, con l’obiettivo di aiutare pazienti e familiari a comprendere la tipologia di tumore e a condividere con il medico la terapia più appropriata. 



Medici, pazienti e caregiver si confronteranno sui momenti chiave dell’esperienza di malattia, ovvero sospetto diagnostico, diagnosi effettiva e tipizzazione, terapia, convivenza con la malattia, diritti del paziente, supporto psicologico.

Fulcro della campagna è la web fiction omonima in dieci puntate tra dramma e commedia realizzata per cambiare la narrativa sul tumore del polmone, malattia che coinvolge tutta la famiglia, raccontando le tappe del nuovo percorso di diagnosi e cura. All’incontro parteciperanno il regista, attore e autore  Christian Marazziti (reduce dal successo di “Sconnessi”, miglior opera prima del 2018) e gli attori Fabrizio Nardi e Nico De Rienzo e saranno proiettati alcuni episodi della web fiction.

Interverranno: Annamaria Mancuso presidente Salute Donna E Salute Uomo Onlus; Silvia Novello professore ordinario Oncologia Medica, Università degli Studi Di Torino, Dipartimento di Oncologia, responsabile Ssd Oncologia Polmonare, Aou San Luigi Gonzaga di Orbassano, presidente Walce Onlus; Roberto Arione direttore sanitario Aou San Luigi Gonzaga di Orbassano; Nicoletta Luppi presidente e amministratore delegato Msd Italia; Maria Vittoria Pacchiana Parravicini psicologo clinico/psiconcologa, Ssd Oncologia Toracica, Aou San Luigi Gonzaga, Torino.

 

 

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.