Risorse in arrivo per i mercati – Per Carmagnola finanziamento regionale da 150mila euro

mercati

Centocinquantamila euro per i mercati. Il Comune di Carmagnola si è aggiudicato un nuovo importante finanziamento da parte della Regione Piemonte per la realizzazione di opere di riqualificazione del commercio, questa volta ambulante.
Il bando, promosso dalla Regione Piemonte nel mese di luglio, è volto al cofinanziamento della realizzazione di opere per la riqualificazione urbana ed impiantistica delle aree mercatali. L’Amministrazione comunale, a seguito allo spostamento di parte del mercato del mercoledì in piazza Martiri, ha valutato come necessari alcuni interventi e candidato al finanziamento un progetto che prevede il rifacimento degli impianti di forza motrice a servizio degli esercenti del mercato, con il rifacimento dei cavidotti e la posa di otto colonnine fuori terra e di 8 pozzetti interrati con sistema di lettura in remoto dei consumi, il rifacimento dei punti di erogazione a servizio sotto la tettoia mercatale di piazza Martiri, il posizionamento di 18 gruppi prese gestite in remoto e il rifacimento della pavimentazione di piazza Garavella, con l’eliminazione delle barriere architettoniche e la ridefinizione degli ambiti dedicati ai percorsi pedonali e veicolari.



Anche in piazza Garavellla il progetto prevede la collocazione di 3 colonne interrate per l’erogazione dell’energia. Il progetto candidato è stato approvato dalla Regione e inserito al terzo posto della graduatoria degli interventi finanziabili, aggiudicandosi un contributo a fondo perduto di 150.000 euro a fronte di una spesa complessiva di 385.000 euro.

mercatiL’assessore alle Attività Produttive del Comune di Carmagnola, Gian Luigi Surra, esprime la propria soddisfazione per le risorse in arrivo per gli interventi sui mercati della città: “La soddisfazione è grande in quanto si tratta del secondo progetto approvato e finanziato dalla Regione Piemonte per interventi a favore del commercio carmagnolese. Con la realizzazione degli interventi previsti nei due progetti (ndr: Percorsi urbani del commercio e bando riqualificazione aree mercatali) si effettueranno interventi a favore sia del commercio fisso che di quello ambulante, che ci consentiranno di riqualificare il centro storico e le aree adiacenti della nostra città. Sono convinto che l’integrazione tra le due realtà commerciali sia un punto di forza per lo sviluppo economico del territorio”.
Subito dopo le festività natalizie, come concordato con gli esercenti, riprendono invece i lavori in Borgo Vecchio e in largo Vittorio Veneto relativi al bando “Percorsi urbani del commercio”.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.