Sabato 22 febbraio a Vinovo arrivano gli Strambicoli 2020, per un Carnevale strampalato e “green”

Carnevale degli Strambicoli 2020A Vinovo è tutto pronto per il ritorno del Carnevale degli Strambìcoli. L’edizione 2020 è in programma per sabato 22 febbraio. Al centro di questa iniziativa  particolarmente originale sono le “invension ch’a giro sensa cognission” che fanno dello Strambicoli – manifestazione che sotto un unico coordinamento si svolge in date diverse a Vinovo, Volvera, Airasca e None –   il Carnevale più strampalato, divertente e “green” che ci sia, con la rivisitazione in chiave moderna (ed ecologica) dei tradizionali carri allegorici.

A sfilare per le vie cittadine di Vinovo, dalle ore 14,  coloro che si sono iscritti con veicoli e mezzi di movimento cervellotico, frutto di creatività o ingegnosità, ricco di fantasia e colore, con un pizzico di stravaganza e un po’ di ironia (www.comune.vinovo.to.it).




Gli “strambicoli” possono essere creati in modo originale ed unico, come pure essere realizzati assemblando biciclette, carriole o altri veicoli d’uso comune. Non devono avere una forma standard, l’importante è che siano caratterizzato da qualcosa che gira (una, due o un’infinità di ruote, eliche, girandole, ecc.) e da un tema, un mascheramento ed un abbellimento a scelta. Altro elemento indispensabile è che lo strambìcolo sia ecologico: il movimento del veicolo deve avvenire solo attraverso l’ausilio della “forza umana-naturale” (quindi a spinta, a pedali, a trazione, a vela, ecc) e deve essere condotto da una o più persone e può essere accompagnato da un gruppo possibilmente mascherato. Non è ammesso l’utilizzo di motori per il movimento dello strambìcolo. Infine, meglio se viene realizzato in modo economico, recuperando qualcosa ormai in disuso, come pezzi di stufe, lavatrici, elettrodomestici, ecc. Insomma, si tratta appunto di realizzare una “invension ch’a gira sensa cognission”. E’ ammesso l’utilizzo di generatori/sistemi di batterie per il funzionamento dell’impianto audio o per l’esecuzione di effetti sonori, luminosi o per lancio di coriandoli. Può partecipare al concorso chiunque abbia voglia di divertirsi e mascherarsi: singoli cittadini, associazioni, gruppi spontanei o organizzati.
Il Carnevale 2020 di Vinovo inizia alle ore 11 di sabato 22 febbraio con la consegna delle chiavi del Carnevale al Cucaeuv e alla Bela Polajera nell’Ala comunale (via San Bartolomeo); clou della festa la sfilata degli Strambicoli 2020 dalle ore 14 per le vie del centro (partenza da piazza 2 Giugno e arrivo alla Cascina parrocchiale Don Gerardo in via San Bartolomeo 11( con le maschere dei Comuni partecipanti; alle ore 16.30  merenda per tutti e premiazioni  alla Cascina Don Gerardo (via San Bartolmeo 11).

Le successive  date e tappe del Carnevale Strambicoli 2020: domenica 23 febbraio a Volvera; domenica 1 marzo a Airasca; domenica 8 marzo a None.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.