Si sta A CASA, A CASA si sta bene

A casa si sta bene

Si sta A CASA, A CASA si sta bene

E’ vero, siamo costretti a casa dalla pandemia. Ma niente ci impedisce di sfuggire all’ansia e di vedere le stelle.

Prendiamoci questo tempo, questo oggi decisamente difficile ma comunque nostro, per dedicarci a qualcosa che abbiamo sempre rimandato o che abbiamo soltanto iniziato e mai finito. Il libro che si sta impolverando sul comodino, il vostro romanzo nel cassetto, la soffitta da riordinare e le foto da archiviare, un corso on line, un quadro a olio, ricette da sperimentare, lavori di giardinaggio, bricolage, le pulizie di primavera, imparare a giocare a carte, la manutenzione della bicicletta….

A casa si può anche stare bene, nonostante tutto. Tempo per immagazzinare scorte di energia e fiducia per il futuro migliore che ci aspetta.

E voi, come state?
Teniamoci compagnia, mandate foto e raccontateci! Scrivete a redazione@ierioggidomani.it  e  indicate nell’oggetto “A casa si sta bene”

La Redazione di Ieri Oggi Domani continua a lavorare, seguiteci sempre!

SCRIVETE A redazione@ierioggidomani.it



Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.