La Fase 2 a Villastellone, cosa cambia da lunedì 4 maggio: tra le disposizioni, tutti i banchi al mercato, riapre il cimitero, consentite passeggiate più lunghe

fase 2 a villastellone

Da lunedì inizia a livello nazionale la “fase due” dell’emergenza coronavirus e Villastellone si adegua al piano di ripartenza per tappe.
Ecco, In particolare, cosa cambia da domani lunedì 4 maggio  o nei prossimi giorni:. con la fase 2 a Villastellone riaprirà la stazione di conferimento dei rifiuti, per tre mercoledì consecutivi (6, 13 e 20 maggio) con orario dalle 8:00 alle 12:00 per il solo ritiro del verde e dei sacchi gialli;  saranno presenti al mercato tutti i banchi alimentari al mercato settimanale del lunedì;  riaprirà il cimitero a partire da martedì 5 maggio, con orario solito estivo; riapriranno le aree di sgambamento cani a partire dal 7 maggio; sarà possibile ordinare cibi da asporto e svolgere attività motoria anche oltre i duecento metri dalla propria abitazione, quindi passeggiate più lunghe o corse, ma sempre nel rispetto delle norme di sicurezza.
Per uscire sarà in ogni caso necessario essere muniti del nuovo modello di autocertificazione.

Da domani entrerà in vigore il nuovo Dcpm di Giuseppe Conte e il nuovo Decreto della Regione Piemonte sulla “fase due”

Il sindaco di Villastellone Francesco Principi

“Per tutelare la propria salute, ma anche quella dei propri cari e dei concittadini tutti, all’allentarsi delle misure restrittive non deve accompagnarsi un maggior grado di lassismo nei comportamenti – raccomanda il sindaco Francesco Principi, anche attraverso un video trasmesso via social,  a poche ore dall’avvio dell’ingresso della fase 2 a Villastellone–  Resta fondamentale adottare la massima attenzione affinché il contagio non torni a crescere e le misure di riapertura sopra elencate possano essere mantenute nel tempo, o meglio ancora ampliate.È necessario che tutti perseveriamo nello sforzo di combattere il virus, ma già tanto è stato fatto, quindi sono certo che insieme ce la faremo”.

 

 




Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.