Il mercato settimanale di Carignano riparte: bancarelle su tutte le piazze da giovedì 21 maggio

mercato settimanale

Un altro passo verso la normalità: a Carignano riapre il mercato settimanale del giovedì  anche per quanto riguarda la parte non alimentare. (quello alimentare ha già riaperto giovedì scorso).

Da giovedì 21 maggio  si potranno fare acquisti dalle bancarelle in piazza Savoia, piazza Carlo Alberto, piazza Liberazione e piazza San Giovanni.  L’orario è il seguente: 7.30 e 12.30.

Il sindaco Giorgio Albertino ricorda che è obbligatorio accedere al mercato alimentare e non alimentare muniti di mascherine di protezione.

È severamente vietato toccare la merce in esposizione o servirsi da soli; tale disposizione può essere derogata in caso di acquisto di abbigliamento ed in tal caso dovranno essere utilizzati obbligatoriamente i guanti monouso messi a disposizione dei venditori per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.

Il Sindaco esorta ancora una volta al rispetto delle regole e invita i cittadini ad avere senso di responsabilità.  La distanza interpersonale deve essere sempre di almeno 1 metro sia all’interno del area mercatali, che nelle vie limitrofe e agli ingressi in caso di contingentamento degli accessi. Sono vietati gli assembramenti.

La permanenza all’interno dell’area mercatale e sulle piazze è limitata al tempo strettamente necessario per l’acquisto. È consentito accedere alle aree mercatali spingendo a mano la bicicletta.

Si avverte che i servizi igienici sono chiusi per il pubblico.

L’accesso al mercato alimentare di piazza Savoia è previsto da due varchi presidiati: uno è localizzato su via Savoia per chi proviene da Piazza san Giovanni, l’altro su via Roma per chi proviene dalla Rotatoria di Via Molinetta/Villastellone. Si invita a seguire in ingresso e uscita i percorsi indicati e le indicazioni del personale di sorveglianza presente.

È vietato l’ingresso e la circolazione all’interno delle aree destinate alla vendita a tutti i soggetti con febbre maggiore di 37,5° oppure con sintomi compatibili da infezione da COVID-19. I volontari della CRI potranno procedere alla misura della temperatura corporea.

Il personale di vigilanza e i volontari si occuperanno di far rispettare le regole di accesso e circolazione all’interno del mercato.

Per il momento l’apertura  del mercato settimanale con queste regole è valida fino a giovedì 11 giugno.



Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.