Donna con salsiccia alle prese con la morte per la rassegna Fermata Bengasi – La comicità agrodolce dai tratti surreali di Giulia Cerruti sabato 1° agosto

Monologo di donna con salsiccia

(foto Elisa Carucci)

Sabato 1° agosto alle 21.30, la rassegna di teatro contemporaneo “Fermata Bengasi alle Vallere” (19 luglio – 7 agosto) , organizzata da Santibriganti Teatro, propone “Monologo di donna con salsiccia”. Sul palco dell’anfiteatro della Cascina Le Vallere a Moncalieri(corso Trieste 98) , Giulia Cerruti, della Compagnia Crack24, dà vita a uno spettacolo che in realtà non parla affatto di salsicce ma della morte. Tema visto e rivisto, anche sgradevole se vogliamo, che però non passa mai di moda. Come i mocassini. In un delirio tragicomico che parte dal nulla, come tutti i pensieri catastrofici che balenano all’improvviso e senza motivo mentre si è impegnati in mille altre attività totalmente innocue: Ho comprato lo yogurt? Mi sta meglio il blu o il verde? Cosa c’è dopo la morte? Lo spettacolo propone una comicità agrodolce dai tratti surreali, i cui momenti più inverosimili sono paradossalmente tratti da esperienze reali.

Monologo didonna con salsiccia

Foto Stefano Roggero)

Giulia Cerruti indaga così la sua paura, esaminando il proprio rapporto con la Morte dal momento della sua scoperta all’asilo, fino all’età adulta, attraverso la descrizione di traumi infantili paradossali e di rapporti familiari surreali, al limite della caricatura. Attrice versatile e autrice dallo spiccato humor, con questo lavoro propone un prodotto artistico di cui ha curato ogni aspetto, dalla scrittura, ai costumi, alla regia, avvalendosi della collaborazione con Elena Massola per gli aspetti scenografici.

Rassegna 2019/2020 “Fermata Bengasi alle Vallere”. Sabato 1° agosto – ore 21.30: “Monologo di donna con salsiccia”, di e con Giulia Cerruti. Scenografie di Elena Massola. Foto di Elisa Carucci. Compagnia Crack24.

La seconda edizione della rassegna teatrale 2019/2020 “Fermata Bengasi – Una piazza italiana” del Teatro Dravelli di Moncalieri, è organizzata da Santibriganti Teatro in collaborazione con la Fondazione Dravelli, il patrocinio e il sostegno della Città di Moncalieri e il sostegno della Regione Piemonte. In seguito all’emergenza sanitaria la seconda parte della rassegna è stata riorganizzata grazie alla collaborazione dell’Ente di gestione delle Aree protette del Po Torinese, nello spazio della Cascina del Parco delle Vallere di Moncalieri.

 Ingresso libero, consigliata la prenotazione. nformazioni e prenotazioni: Santibriganti Teatro: tel. 011.645740 (dal lun. a ven. 12.30/16.30) –  organizzazione@santibriganti.it.



Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.