Impiego di due disoccupati al cimitero di Vinovo: un progetto di pubblica utilità finanziato con fondi europei

progetto di pubblica utilitàTra i progetti di pubblica utilità finanziati dalla  Regione Piemonte con i fondi europei c’è anche  “In memoria”, proposto dal Comune di Vinovo per l’impiego di due disoccupati presso il Cimitero comunale. Il progetto prevede un impegno di 20 ore settimanali per 6 mesi, con contratto a tempo determinato.

I disoccupati (escluse le categorie del collocamento mirato L. 68/99) che intendono partecipare devono essere residenti nel Comune di Vinovo e possedere i seguenti requisiti: –  disoccupati/inoccupati ai sensi del D.Lgs. 150/2015 privi di impiego in carico ai Servizi Sociali (è necessario richiedere una specifica dichiarazione ai servizi sociali da esibire al momento della presentazione della domanda); oppure  disoccupati/inoccupati ai sensi del D.Lgs. 150/2015 privi di impiego da almeno 12 mesi che abbiano compiuto il trentesimo  anno di età.

Le candidature devono essere inviate esclusivamente tramite la procedura online predisposta al sito internet www.agenziapiemontelavoro.it, sezione PPU e poi “Quadrante Metropolitano”.
Il Comune di Vinovo avvisa che la procedura online sarà attiva solo dalle ore 8 del3 agosto alle ore 23 del 4 agosto.
Coloro che hanno difficoltà nell’utilizzo degli strumenti digitali possono prenotare un appuntamento con lo sportello Informa Lavoro telefonando ai seguenti contatti: informalavoro.vinovo@gmail.com – tel. 320.4424022 (numero attivo tutti i lunedì dalle ore 9.30 alle ore 12.30).

Maggiori informazioni: www.comune.vinovo.to.it.



Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.