Aperture straordinarie, visite serali, una nuova statua e tante proposte: i Musei Reali di Torino attendono i turisti

Una grande novità attende cittadini e turisti che a partire da questo weekend andranno  in visita ai Musei Reali di Torino (ingresso da piazzetta Reale).Il pubblico potrà infatti ammirare Ulisse, una statua in granito eseguita dallo scultore Giuliano Vangi e donata dall’artista al complesso museale. Un’opera d’arte di grande impatto e attualità, che rappresenta la tenacia dell’uomo che lotta per superare ostacoli e avversità. Sabato 19 settembre, dalle 19.30 alle 24, con tariffa speciale a 2 euro, i Musei Reali propongono un interessante percorso di approfondimento che ha come tematica centrale proprio la scultura: un excursus tra le statue antiche, ospitate nell’atrio della Galleria Sabauda, fino all’Ulisse, posizionato nell’area settentrionale del Giardino Ducale, in prossimità dell’ingresso alla Manica Nuova.

visite all''appartamento della regina elena

Venerdì 18 settembre, sempre dalle 19.30 alle 24 con ingresso straordinario a 2 euro, sarà invece l’occasione perfetta per incontrarsi nei raffinati spazi dell’Appartamento della Regina Elena, abitato nel corso dei secoli da diversi personaggi femminili, come le Principesse Maria Felicita, Maria Letizia e la Regina Elena del Montenegro. Il pubblico avrà la straordinaria opportunità di accedere al percorso composto da sale di grande fascino e affacciarsi sul Giardino di Levante dal terrazzo progettato da Birago di Borgaro alla fine del Settecento.

In entrambe le occasioni sarà possibile visitare il Giardino Ducale, recentemente rinnovato e impreziosito da una scenografica illuminazione serale.

VISITE SPECIALI. Sabato 19 e domenica 20 settembre alle ore 15 l’itinerario “Benvenuto a Palazzo!” è visitabile con le guide di CoopCulture, alla scoperta delle sale di rappresentanza del primo piano di Palazzo Reale, con l’Armeria e la Galleria della Sindone, per scorgere il restauro “a vista” dell’altare della Cappella. Il percorso, della durata di circa un’ora, è visitabile in gruppi composti al massimo da 8 persone ciascuno, al costo di 7 euro oltre al biglietto di ingresso ridotto ai Musei Reali. Per una visita individuale, è possibile scaricare MRT, l’app ufficiale dei Musei Reali, comprendente l’audioguida completa con oltre 35 ascolti oppure acquistare al Museum Shop la nuova guida a stampa I Musei Reali di Torino pubblicata da Allemandi Editore e realizzata in collaborazione con CoopCulture. Sabato 19 settembre il percorso prosegue nelle Cucine Reali al piano interrato di Palazzo Reale e nell’Appartamento della Regina Elena, a piano terreno, ogni ora dalle 10 alle 17. Le visite, della durata di un’ora, sono condotte dai volontari dell’Associazione “Amici di Palazzo Reale”. Il biglietto è acquistabile in cassa il giorno stesso al costo di 7 euro.

yoga ai musei reali di torino

GIARDINI REALI.  Sabato 19 settembre alle ore 9.30, in una cornice del tutto eccezionale come quella dei Giardini Reali, sarà possibile praticare yoga con una lezione all’aria aperta della durata di un’ora. Un’occasione unica per riscoprire sé stessi, riconnettendosi con la terra e l’ambiente circostante. L’attività si terrà ogni sabato di settembre al costo di 15 euro. Per prenotazioni e informazioni, 011.19560449 o info.torino@coopculture.it.

CAFFE’ REALE. All’interno della suggestiva Corte d’Onore di Palazzo Reale, è possibile rigenerarsi con una pausa al Caffè Reale Torino, ospitato in una cornice unica ed elegante, impreziosita da suppellettili in porcellana e argento provenienti dalle collezioni sabaude. Venerdì 18 settembre, in occasione dell’apertura straordinaria serale, sarà possibile gustare un aperitivo o una cena accompagnati da un sottofondo musicale. Informazioni e prenotazioni al numero 335 8140537.



 

Ulteriori informazioni:  museireali.beniculturali.it

 

 

 

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.