Gli Alpini di Carignano celebrano i loro novantacinque anni – La cerimonia si è svolta domenica 4 ottobre

Alpini di Carignano

Il Gruppo Alpini di Carignano celebra il novantacinquesimo anniversario (foto Cristina Pejretti)

Le Penne Nere di Carignano festeggiano i novantacinque anni dalla fondazione, un anniversario e un traguardo importante, poco meno di un secolo di vita e di attività: “Dal 1925 al 2020 sono passati ben novantacinque anni da quando i nostri “veci” hanno costituito il Gruppo Alpini di Carignano – dice il capo gruppo Antonio Accastello – E, anche in queste circostanze particolari di pandemia, desideriamo anche se solo con un piccolo gesto celebrare tutto questo lungo tempo in cui gli Alpini di Carignano si sono fatti valere e conoscere”. Con l’occasione si sono ricordati il sergente maggiore Luigi Cavaglià, nato a Carignano, medaglia d’oro e il sergente Francesco Vallero, nato a Carignano, medaglia d’argento.
Così, nella mattina di domenica 4 ottobre, dopo il ritrovo davanti alla sede in via Quaranta, la cerimonia, alla presenza delle autorità cittadine e delle associazioni locali, si è svolta davanti al Monumento in via Silvio Pellico, dove è stata deposta una corona in memoria di tutti gli alpini scomparsi. La mattinata si è conclusa con la Messa a suffragio degli alpini defunti del Gruppo, celebrata nel santuario Nostra Signora delle Grazie.

Nelle immagini alcuni momenti della cerimonia (foto di Cristina Pejretti).

Gruppo Alpini di Carignano


Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.