Il perso e il trovato – VERBAVOLANT OTTOBRE

Verbavolant ottobre 2020

C’è stata una battaglia con le nuvole, poi un movimento d’aria le ha tutte sparpagliate, e brandelli di cirri navigano ora sopra le cime dei pioppi di là dal fiume. Quand’ero giovane leggevo sempre, avevo paura di perdermi qualcosa, e adesso ho l’idea che il perso e il trovato vadano nello stesso alveo.
Gianni Celati, da “Verso la foce”

VERBAVOLANT OTTOBRE 2020

 




Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.