Onorificenza dell’Ordine “al merito della Repubblica Italiana” a Maura Romero, cittadina carmagnolese e volontaria della donazione del sangue

maura romero

L’ assessore Regionale Marco Protopapa, il vicesindaco Vincenzo Inglese e Maura Romero

La carmagnolese Maura Romero è diventata Cavaliere della Repubblica. Mercoledì 14 luglio la vice presidente Fidas Carmagnola, da decenni nel consiglio del gruppo donatori sangue locale, ha ricevuto dal prefetto di Torino Claudio Palombaalla presenza di autorità regionali e cittadine, l’onorificenza di Cavaliere “al merito della Repubblica Italiana”, conferito con decreto del Presidente della Repubblica per la sua comprovata benemerenza nella donazione volontaria e continuativa del proprio sangue destinato alla salvaguardia della salute dei cittadini.

Sono numerosissime, circa 150, le donazioni che Maura Romero ha effettuato nel corso della sua lunga attività associativa: “Ci auguriamo che quest’importante onorificenza conferita alla nostra concittadina sia un prezioso esempio dell’alto significato della donazione del sangue, un profondo gesto di solidarietà di vitale importanza per il prossimo e per la società” ha commentato il vice sindaco del Comune di Carmagnola, Vincenzo Inglese, presente alla cerimonia in rappresentanza della Città.

 




Condividi questo articolo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.