L’impegno degli studenti  di Tra Me – Momento di festa per i richiedenti asilo a conclusione dell’anno scolastico

tra me

Giovedì 8 luglio presso l’Associazione Tra Me di via Silvio Pellico è stata organizzato un momento di festa per celebrare coloro che, tra i richiedenti asilo ospiti del progetto di accoglienza, si sono impegnati negli studi, per ottenere la licenza media, i certificati per corsi professionali e anche per chi ha frequentato i corsi interni di alfabetizzazione, durante l’anno scolastico appena concluso.

Indipendentemente dall’acquisizione o meno dei diplomi di terza media e dei certificati si è voluto organizzare un pomeriggio di festa per premiare la costanza, l’impegno dei ragazzi, valorizzando, in generale, la voglia di apprendere e di impegnarsi, soprattutto in quest’anno così particolarmente delicato e difficile anche a causa dell’alternanza tra lezione presenza e didattica a distanza.

tra me

Gli operatori di Tra Me, la presidente Odilia Negro e il sindaco Giorgio Albertino sono intervenuti per ringraziare tutti per l’impegno profuso durante l’anno scolastico e per spronare ancor di più in vista degli impegni futuri, sia in campo scolastico sia in campo lavorativo, soprattutto in vista del periodo estivo, durante il quale la scuola è formalmente chiusa.

L’impegno di Tra Me, in collaborazione con i CPIA della zona, per l’alfabetizzazione degli stranieri ospitati sui nostri territori è per l’associazione un motivo di orgoglio che permette, ogni anno, di avere nuovi diplomati pronti a muoversi autonomamente all’interno del mercato del lavoro grazie alle competenze acquisite sui banchi di scuola e durante i corsi di professionalizzazione ai quali si iscrivono.

Particolarmente sentito l’intervento del sindaco Albertino che ha donato ad ognuno dei diplomati un libro; un modo speciale e unico per ogni singolo studente per celebrare il suo impegno.

tra me

Al termine dell’incontro si è svolto un piccolo rinfresco, il tutto nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

Tutto il personale di Trame si ritiene alquanto soddisfatto per lo svolgimento dell’iniziativa, in quanto c’è stata un’ottima partecipazione da parte degli studenti ed inoltre si sente molto onorato per la partecipazione ed il coinvolgimento della città di Carignano, nella persona del Sindaco.

Associazione Tra Me – Carignano

Foto di Orlando Morici

 




Condividi questo articolo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.