“Cook the book” ritorna a gennaio. Scrittori e cibo, si comincia con Margherita Oggero

Un gradito ritorno per chi ama i libri e la buona cucina. Meglio ancora se si possono apprezzare insieme, in un’unica serata. E’ la formula di “Cook the book”, un progetto dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Carignano che annuncia che, a gennaio, partirà la terza edizione, realizzata come i primi due i cicli in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “Norberto Bobbio” di Carignano.
Sede degli appuntamenti sarà infatti, come sempre, l’Istituto in via Porta Mercatoria i cui allievi e professori, al termine di ogni incontro con gli autori, delizieranno con le loro squisite prelibatezze. Il programma 2019 propone tre nuove apericene  letterarie., tre nuovi appuntamenti in ci  l’ottima letteratura e il buon cibo  si fondono in  un ottimo e vincente connubio. Al termine  di ogni incontro sarà servito una ricca ed  appetitosa apericena   a cura dei   professori ed allievi dell’Istituto  Alberghiero di Carignano.


Ad aprire il ciclo sarà Margherita Oggero, venerdì 25 gennaio 2019 alle ore 18, con il suo ultimo lavoro “La vita è un cicles”. La popolare scrittrice stupisce con un nuovo giallo, la cui storia prende spunto da un ritrovamento di un morto ammazzato in una gelida mattina d’inverno, nel retro dell’Acapulco’s, uno dei peggiori bar di Torino.

Seguiranno Caterina Civallero e Maria Luisa Rossi, il 15 febbraio, sempre alle ore 18, con “Il mio gemello mai nato, un libro in cui le due autrici trattano il fenomeno dell’alta percentuale del concepimento gemellare che poi si risolve, invece, in un parto singolo.

Quando veniamo concepiti non siamo soli, è presente nell’utero materno, con noi, nostro fratello o nostra sorella. Cresciamo insieme e con lui/lei abbiamo un rapporto intimo e tattile fin da subito; contatto che ci struttura, ci orienta, ci delinea e ci definisce.

“Cook the book” terminerà il 7 marzo, ore 18, con Enrico Pandiani, ormai celebre scrittore torinese che accompagnerà il pubblico nelle pagine del suo famoso e intrigante romanzo “Polvere”. Un noir di grande realtà e psicologia, sullo sfondo di una Torino multietnica e postindustriale. Durante la serata Pandiani, che sarà presentato dall’amico Massimo Tallone, introdurrà nel suo nuovo romanzo di prossima uscita.
Tutti gli incontri si terranno nella sala conferenze dell’Istituto Alberghiero di Carignano (via Porta Mercatoria 4). Quota di partecipazione comprensiva di apericena: 15 euro ad incontro. Ingresso gratuito per partecipare alla sola presentazione del libro;  prenotazione  obbligatoria in entrambi i casi.




Prenotazioni obbligatorie a partire da giovedì 20 dicembre: Comune di Carignano, Ufficio Accoglienza (piano terra del Municipio, via Frichieri 13) – martedì e giovedì ore 9.30 -11.30 (per informazioni tel. 011. 9698442); Istituto Alberghiero, signora Paola tel. 011.9690670).

 

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.