Bollicine e Peperoni, venerdì 13 e sabato 14 settembre a Carmagnola torna la manifestazione dedicata al vino, alle degustazioni e allo shopping

Bollicine e Peperroni a Carmagnola Venerdì 13 e sabato 14 settembre il centro storico di Carmagnola sarà, a partire dalle ore 20,  il palcoscenico di “Bollicine e Peperoni”, manifestazione commerciale e gastronomica organizzata da Ascom e Officina Carmagnola, in collaborazione con il Comune – Assessorato al Commercio e alla Pro Loco.
La manifestazione, alla quale hanno aderito sinora 16 esercizi di ristorazione, prevede la possibilità di degustare pregiate marche di spumanti e champagne abbinati a piatti gourmet preparati con prodotti del territorio quali, ad esempio, i prelibati peperoni di Carmagnola e la pasta Berruto.

Bollicine e Peperoni a Carmagnola

Ai commensali sarà distribuito il calice da degustazione infrangibile con il relativo portabicchiere, si potrà così percorrere l’asse commerciale di via Valobra, degustando le diverse proposte.

Le bollicine presentate  spazieranno da piccole cantine di nicchia a grandi marchi italiani ed esteri, dai prosecco, al cartizze, dalle bolle friulane all’alta Langa, a pregiati champagne. Le bollicine saranno accompagnate da piatti degustazione offerti ad un prezzo promozionale da 3 a 5 euro.




Carmagnola Bollicine e Peperoni 2019

Le attività di ristorazione proporranno inoltre il meglio della gastronomia locale. In piazza Sant’Agostino i produttori del Consorzio proporranno in vendita diretta il peperone nelle sue diverse tipologie: corno, quadrato,
trottola, tomaticot e quadrato allungato. Il mercato dei produttori sarà accompagnato dall’apertura delle attività commerciali e da punti di intrattenimento musicale.
L’assessore alle Attività Produttive e al Commercio del Comune di Carmagnola Gian Luigi Surra: commenta: “Si tratta della seconda edizione di Bollicine e Peperoni ed è il prosieguo naturale della Fiera Nazionale del Peperone. Combinando intrattenimento e commercio offriamo ai visitatori la possibilità di trascorrere due serate di svago e acquisti nella splendida cornice del centro storico. Riscontro con piacere l’incremento delle adesioni da parte delle attività di ristorazione all’iniziativa. Colgo l’occasione anche per ringraziare le associazioni locali e gli sponsor che contribuiscono alla realizzazione dell’evento”.
.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.