L’Ascom Carignano comincia bene l’anno – Raccolta fondi per sostenere l’attività dell’Auser

Ascom Auser

Primi e proficui mesi di attività per l’Ascom-Confcommercio Carignano che, costituitasi a maggio dell’anno scorso, porta a casa già importanti risultati, in particolare per quanto riguarda l’impegno a favore della comunità. Come reso noto già dall’estate 2019, il gruppo dei soci Ascom  di Carignano ha scelto di intraprendere alcune iniziative di carattere sociale /solidale: una di queste è stata una raccolta di fondi da destinare ad un soggetto (ente o associazione ) operante sul territorio con finalità assistenziali che ha consentito, oggi venerdì 9 gennaio, di consegnare all’Auser di Carignano un assegno da 400 euro.
Grazie al contributo di alcuni esercenti (soci Ascom e non ) che hanno donato parte dei loro proventi del mese di dicembre, in concomitanza con l’iniziativa “A Natale siamo tutti più buoni”, è stato possibile destinare la somma all’Auser, l’associazione individuata per quest’anno. Verrà utilizzata dai volontari per sostenere l’ammodernamento dei loro mezzi di servizio, indispensabili per effettuare i trasporti alle persone che hanno necessità varie (come quella di recarsi ad una visita medica o in ospedale ) e per aiutarli a continuare a garantire un servizio molto utile e apprezzato sul territorio. Una piccola parte della cifra è stata raccolta anche grazie alla degustazione di tisane presso il Villaggio di Natale in piazza Liberazione.



“E’ stato quindi un buon risultato – sottolinea Andrea Bauducco, presidente dell’Ascom Carignano, a proposito dell’iniziativa solidale – sia in termini di riscontro all’iniziativa di sconti proposti ai clienti, sia in termini di visibilità per gli esercenti che hanno aderito al progetto, coinvolti tra l’altro nel tradizionale Pranzo di Natale per la terza età organizzato dal Comune, per il quale sono stati offerti in omaggio tre cesti alimentari”.
“L’augurio è che il 2020 si apra e prosegua all’insegna dell’ottimismo e della buona volontà, quella che ha permesso anche di realizzare il progetto del Villaggio di Natale condiviso con Pro Loco e Comitato Manifestazioni per le iniziative sul territorio – conclude Bauducco – Gli esercenti di Carignano confidano nella sempre maggiore fiducia che i cittadini vorranno esprimere, continuando a scegliere i negozi “sotto casa”, che costituiscono il tessuto propulsivo per l’economia locale”.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.