LOTTA – Arianna Petruzza campionessa d’Italia cadette, Roberto Demarie argento nella greco romana

 

Arianna Petruzza

Gennaio è stato un mese ricco di brillanti risultati per i lottatori della Poilisportiva Carignano, a cominciare dalla bella impresa di Arianna Petruzza, che a Ostia si è fregiata del titolo dei 43kg al Campionato Italiano Cadette (al limite di 17 anni).

La minuta, ma brava e tenace, atleta carignanese ha coronato il sogno di conquistare un alloro nazionale, dopo tante medaglie vinte ma mai del colore più pregiato. Questo successo la gratifica e sicuramente la spronerà verso altre vittorie.
Le soddisfazioni non si sono fermate con il successo di Arianna perché nei 45kg cadetti greco romana la Polisportiva Carignano ha piazzato ben due atleti sul podio: Roberto Demarie 2° e Vittorio Bussano 3°.

 

Roberto Demarie argento e Vittorio Bussano bronzo



Anche nei 60kg è andata piuttosto bene con il loggese Samuele Erario ottimo 3°. Al 5° posto Riccardo Bussano nei 48kg e Giulia Quarta nei 49kg femminili.

Samuele Erario

E’ da sottolineare che le medaglie e i piazzamenti migliori sono giunti dai ragazzi più giovani del gruppo, ancora esordienti, i quali non hanno patito il confronto con avversari più grandi anche di un paio d’anni.
In virtù delle medaglie e dei piazzamenti conseguiti, la Polisportiva Carignano si è piazzata sesta nella classifica a squadre della greco romana.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.