Scampoli d’estate a Palazzo Reale, un occasione per visitare gli appartamenti del Re e della Regina

torino palazzo reale

Palazzo Reale Appartamento del Re – Foto Studio Gonella per i Musei Reali

Scampoli d’estate ai Musei Reali di Torino tra aperture straordinarie serali e attività all’aria aperta ai Musei Reali di Torino (ingresso da piazzetta Reale, museireali.beniculturali.it) che, anche questo weekend, sono pronti ad accogliere i visitatori con una fitta agenda di appuntamenti. Venerdì 11 settembre  dalle 19.30 alle 24  ingresso straordinario a 2 euro: un’occasione perfetta per incontrarsi nei raffinati spazi dell’Appartamento della Regina Elena, abitato nel corso dei secoli da diversi personaggi femminili, come le Principesse Maria Felicita, Maria Letizia e la Regina Elena del Montenegro. Il pubblico avrà la straordinaria opportunità di accedere al percorso composto da sale di grande fascino arredate e decorate da affreschi mitologici, stucchi dorati, parati in seta alla cinese e pavimenti in marmi policromi.

Sabato 12 settembre, sempre dalle 19.30 alle 24, con tariffa speciale a 2 euro, sarà possibile visitare l’Appartamento del Re che deve il suo nome a Vittorio Emanuele III di Savoia, il quale utilizzò questi ambienti come residenza temporanea a partire dagli anni Venti del ‘900 fino al 1946. Le sale, abitate dalla principessa Clotilde fino al 1911, furono più volte rimodernate nel corso dei secoli e ospitano ancora oggi un’importante collezione di acquerelli eseguita da Giuseppe Pietro Bagetti nella prima metà del XIX secolo.

Giardino Ducale

(ph. Officina delle Idee per i Musei Reali)

In entrambe le occasioni sarà possibile visitare il Giardino Ducale, recentemente rinnovato e impreziosito da una scenografica illuminazione serale.

VISITE SPECIALI. Sabato 12 e domenica 13 settembre alle ore 15 l’itinerario “Benvenuto a Palazzo!” è visitabile le guide di CoopCulture, alla scoperta delle sale di rappresentanza del primo piano di Palazzo Reale, con l’Armeria e la Galleria della Sindone, per scorgere il restauro “a vista” dell’altare della Cappella. Il percorso, della durata di un’ora, è visitabile in gruppi composti al massimo da 8 persone ciascuno, al costo di 7 euro oltre al biglietto di ingresso ridotto ai Musei Reali. Per una visita individuale, è possibile scaricare l’APP ufficiale dei Musei Reali, comprendente l’audioguida completa con oltre 35 ascolti oppure acquistare al Museum Shop la nuova guida a stampa pubblicata da Allemandi Editore, realizzata dai Musei Reali in collaborazione con CoopCulture. Sabato 12 settembre il percorso prosegue nelle Cucine Reali al piano interrato di Palazzo Reale e nell’Appartamento della Regina Elena, a piano terreno, ogni ora dalle 10 alle 17. Le visite, della durata di un’ora, sono condotte dai volontari dell’Associazione “Amici di Palazzo Reale”. Il biglietto è acquistabile in cassa il giorno stesso al costo di 7 euro.

 

 

 

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.