Bando aiuto famiglie a Villastellone – Domande fino al 20 novembre

bandi aiuto famiglie Situazione a Villastellone
Dal 19 ottobre al 20 novembre il Comune di  Villastellone  indice l’edizione 2020 del Bando Aiuto a Famiglie per concessione di contributi economici una tantum. L’importo del contributo che potrà essere assegnato ad ogni nucleo familiare sarà differenziato in base ai componenti del nucleo stesso ed al valore ISEE.
L’importo complessivamente stanziato è di 4.930 euro, eventualmente incrementabili in caso di maggiore disponibilità finanziaria da parte del Comune.
I contributi da erogare saranno riconosciuti ai soggetti – inseriti in apposita graduatoria formulata in base all’ordine crescente dei valori ISEE dichiarati nella domanda – in possesso dei requisiti di ammissibilità.
L’attribuzione avverrà scorrendo tale graduatoria a partire dall’ISEE più basso della FASCIA 1, passando poi alla FASCIA 2, alla FASCIA 3 ed alla FASCIA 4 o comunque fino all’esaurimento delle risorse disponibili.
L’erogazione  avverrà in esito alla valutazione della posizione utile in graduatoria del singolo richiedente.
La presentazione della domanda per l’Aiuto Famiglie non costituisce di per sé titolo per ottenere il contributo che sarà concesso solo dopo l’esame di tutte le istanze pervenute in tempo utile e fino alla concorrenza dei fondi disponibili.
L’Amministrazione comunale si riserva la facoltà di revocare in qualsiasi momento il presente bando, e di non procedere all’erogazione del contributo nel caso di sopravvenute indisponibilità dei fondi necessari o nel caso intervengano nuove normative in materia, senza che i partecipanti possano vantare alcun diritto di sorta.
Possono presentare la domanda per l’Aiuto Famiglie i soli cittadini residenti nel Comune di Villastellone (almeno dal 01/01/2019) e per gli utenti seguiti dal servizio sociale aver ottenuto la residenza nel corso dell’anno 2020.
La domanda, pena nullità, dovrà contenere: tutti i dati previsti dal presente bando; riportare i dati completi relativi all’indicatore ISEE, oltre a copia dell’attestazione ISEE in corso di validità; dichiarazione integrativa, come da apposito modello predisposto, ai fini di attuare i controlli previsti con D.G.C. n. 75/2012; copia documento d’identità e codice fiscale; copia dei documenti attestanti l’avvenuto pagamento dei tributi comunali.
La domanda, pena esclusione, dovrà essere presentata tassativamente dal 19/10/2020 alle ore 12,00 del 20/11/2020, su apposito modello predisposto con la seguente modalità: direttamente in forma cartacea dal lunedì al giovedì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00
alle ore 16,00 ed il venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 presso l’Ufficio Protocollo del Comune (via Cossolo 32).
Gli operatori addetti alla raccolta delle domande provvederanno, su richiesta, al rilascio della ricevuta recante la data di avvenuta consegna.
La ricevuta attesta solo l’avvenuta presentazione della domanda agli uffici comunali, ma non attesta la regolarità della medesima.
L’Ufficio Politiche Sociali rimane a disposizione per eventuali chiarimenti telefonici in orario ufficio al numero 011.9614108.
Per ulteriori informazioni e il bando Aiuto Famiglie  completo: www.comune.villastellone.to.it. Sul sito del Comune  è disponibile anche  la modulistica necessaria.  

 




Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.