Le fotografie di Fulvio Beltrando in esposizione al PIan del Re: animali emblematici del Parco Naturale del Monviso

fulvio beltrando

Al Centro visita di Pian del Re a Crissolo è aperta da ieri, sabato 6 luglio, la mostra fotografica Gli animali di Fulvio Beltrando. Fotografie di animali selvatici dal territorio del Parco Naturale del Monviso. In esposizione quattordici scatti di animali emblematici del territorio del Parco naturale del Monviso realizzati dal fotografo naturalista revellese. L’esposizione è visitabile a luglio sabato e domenica, ad agosto tutti i giorni da sabato 3 a domenica 18, sabato 24, domenica 25 e sabato 31, a settembre domenica 1 in orario 8-17; l’ingresso è libero.

Le fotografie sono accompagnate da una scheda che presenta alcune caratteristiche delle specie ritratte a fianco delle quali si trova il racconto dell’autore relativo al momento in cui è stata scattata la fotografia. In mostra sono esposti scatti di eleganti ungulati come stambecco, cervo e capriolo, di altri animali più piccoli o elusivi come la salamandra di Lanza, endemica delle valli del Monviso, o la pernice bianca e di diverse altre specie.

Non si tratta di un catalogo fotografico di tutti gli animali presenti sul territorio, ma delle immagini a soggetto faunistico scelte per essere esposte in modo permanente, su concessione gratuita dall’autore, nella sede dell’Ente di Gestione delle Aree protette del Monviso a Saluzzo e nel Museo Naturalistico del fiume Po di Revello: nel corso di questa estate vengono trasferite a Crissolo per assicurare una fruizione turistica diretta da parte del numeroso pubblico escursionistico che frequenta l’alta valle Po e la zona delle sorgenti del fiume più lungo d’Italia.

Le stampe esposte in mostra possono essere riprodotte e vendute al pubblico: il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione A-Fidati Cuneo, che aiuta le persone affette da Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA). Per informazioni è possibile contattare direttamente l’autore al numero di telefono 377.3542157.

Fulvio Beltrando, appassionato di natura, montagna e fotografia, si dedica alla divulgazione e a progetti multimediali. È autore della parte fotografica dei libri “Terre del Viso” e “Il bel Viso, la montagna che guarda gli uomini” e alcune sue fotografie sono state pubblicate da quotidiani, riviste e inserite in numerosi libri e guide, nonché su calendari e cartoline.

N Centro visita di Pian del Re, e all’Ufficio Turistico di Crissolo, è in distribuzione gratuita una carta topografica dedicata ai più bei sentieri nel Parco del Monviso con partenza da Pian del Re. La carta, realizzata interamente dal Servizio Promozione dell’Ente in formato A3, presenta su una facciata la cartografia del territorio interessato dagli itinerari, in scala 1:25.000, e una traccia degli stessi; sul retro i percorsi suggeriti sono sinteticamente descritti offrendo alcuni motivi di interesse e le indicazioni tecniche di base (sviluppo chilometrico, dislivello positivo, quota di arrivo) necessarie per pianificare la propria escursione. Completano le informazioni disponibili sulla carta una sintetica descrizione del Giro del Monviso, uno dei trekking di alta quota più conosciuti e spettacolari d’Europa, l’elenco dei rifugi alpini ed escursionistici nel territorio del Parco naturale del Monviso, una sintetica descrizione dell’Ente e soprattutto le principali indicazioni per fruire del Parco in modo rispettoso e consapevole: tra le principali regole si ricorda che la raccolta dei fiori e l’abbandono di rifiuti sono vietati e che i cani sono ammessi in tutte le aree naturali protette, purché tenuti sempre al guinzaglio.

 

 




Condividi questo articolo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.