“Dell’uomo e della natura”, le opere di Gabriele Garbolino Rù al Giardino delle Rose per Art Site Fest

Gabriele Garbolino Rù

Art Site Fest arriva a Moncalieri e il Giardino delle Rose al Castello Reale  (piazza Baden Baden) diventa così tappa, da sabato 12 ottobre con le sculture di Gabriele Garbolino Rù, di un affascinante percorso attraverso le arti visive, la musica, la scrittura contemporanee insieme ad altre dieci  tra dimore storiche, parchi, giardini e musei e sede di una mostra, anzi undici (una per sede), che coinvolge in tutto quaranta artisti e 120 opere. A cura di Domenico Maria Papa, Art Site Fest  2019 si svolge da settembre a gennaio . I luoghi che accolgono l’edizione di quest’anno della Rassegna: Reggia di Venaria, Palazzina di Caccia di Stupinigi, Palazzo Madama, Palazzo Chiablese, Castello Reale di Govone, Castello Di Moncalieri, Castello Cavour di Santena, Museo d’Arte Orientale, Museo Storico Reale Mutua, Museo Lavazza, Casa Martini.
Gabriele Garbolino Rù interviene nel Giardino delle Rose con “Dell’uomo e della natura” collocando alcune delle sue più recenti opere: figure umane e animali che emergono dalle aiuole o che sembrano nascondersi allo sguardo del visitatore. Un invito alla scoperta di un luogo a metà tra natura e artificio.  Inaugurazione sabato 12 ottobre, ore 17, (visitabile fino a inizio novembre, in concomitanza con Artissima).



Le sculture dell’affermato artista torinese si integrano perfettamente nello spazio dell’antico Giardino delle Rose, esplorando il tema del rapporto tra uomo e natura, tra natura e cultura e del destino dell’uomo. In particolare, nell’opera di Garbolino Rù è fondamentale il monito per richiamare alla responsabilità e alla cura del Creato.
L’assessore alla Cultura Laura Pompeo afferma: “L’artista tocca un tema di grande attualità che all’Amministrazione sta molto a cuore, visto l’impegno sul vasto tema “Moncalieri Città nel Verde” ormai da quattro anni. Nel dialogo tra luoghi antichi e arte contemporanea, Moncalieri partecipa per la prima volta al progetto Art Site Fest, in rete con la Venaria Reale, Palazzina di Caccia di Stupinigi, Palazzo Madama, Palazzo Chiablese, Castello Cavour di Santena, MAO, Museo Storico Reale Mutua, Museo Lavazza, Casa Martini. E’ per noi motivo di soddisfazione poiché si tratta di un ulteriore tassello che inserisce il Castello Reale in un lavoro di sistema (dopo i molti progetti ormai attivi con Turismo Torino, Regione Piemonte, ecc.), questa volta con un progetto che rigenera la comunità educando all’esperienza dell’arte contemporanea”.
Giunto alla quinta edizione, Art Site Fest propone anche quest’anno una Rassegna  in luoghi non solitamente dedicati all’arte contemporanea. Dimore storiche, parchi, giardini e musei accolgono opere di artisti contemporanei, offrendo contesti inconsueti e suggestivi. Le opere, quando non espressamente realizzate per i luoghi scelti, vi si adattano, trovando in essi un nuovo significativo contesto. Un ricco programma di incontri porta negli stessi luoghi, insieme alle arti visive, narrazioni, musica e teatro. L’edizione 2019 si svolge dal 19 settembre all’11 gennaio ,le oltre 120 opere esposte sono di scultura, pittura, fotografia. 
Ad oggi e nel corso delle diverse edizioni il Festival ha coinvolto oltre 20 diverse sedi, tra queste 6 residenze reali sabaude, e ha ospitato più di 120 artisti. Molte opere sono state realizzate nel corso di residenze, appositamente per le sedi espositive.

Art Site a Moncalieri

Art Site Fest è un progetto dell’Associazione Phanes, con la direzione artistica di Domenico Maria Papa. La manifestazione è realizzata con il patrocinio di: Regione Piemonte, Città di Torino, Comune di Govone, Comune di Moncalieri, con il sostegno di Fondazione CRT e Fondazione CRC e con la collaborazione di: Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Torino, Fondazione Torino Musei, Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino, Museo Storico Reale Mutua, Casa Martini, Museo Lavazza e Seeyousound festival.

Per ulteriori informazioni e il programma completo della Rassegna:  Art Site Fest www.artsitefest.it



Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.