SBAM e Biblioteca di Moncalieri: luoghi di informazione e formazione permanente che, in tempo di coronavirus, arrivano nelle case

Bibliteca di Moncalieri

Prestito di ebook aperto a tutti, in questo periodo di emergenza coronavirus, e tante altre iniziative proposte dalla Biblioteca di Moncalieri  e dalle biblioteche dell’Area Metropolitana di Torino – SBAM.  L’assessore alla Cultura di Moncalieri e presidente della conferenza di Sistema dello SBAM  Laura Pompeo  afferma: “In questa situazione di drammatica straordinarietà, le biblioteche continuano ad essere a disposizione del territorio per promuovere il libero accesso all’informazione. E la Biblioteca “Arduino” di Moncalieri, inserita in rete con altre 70 biblioteche e istituzioni culturali e connessa con il tessuto sociale della Città, è luogo di formazione permanente. Un patrimonio pubblico enorme e prezioso per la didattica e per la vita culturale delle persone di ogni età: abbiamo pensato di offrire a tutta l’Area metropolitana di Torino l’estensione dell’uso del sistema Media Library On Line anche ai non iscritti alle Biblioteche: per un mese, quotidiani, riviste, e-book, musica e video on line, accessibili sempre, anche da casa”.

Le Biblioteche civiche del Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana di Torino attraverso la piattaforma di prestito digitale MediaLibrary OnLine (MLOL)aprono dunque a tutti i cittadini il loro catalogo digitale e offrono l’accesso a oltre 9.000 ebook da leggere su computer, tablet o smartphone; più di 7.000 giornali e riviste da tutto il mondo, compresi i principali quotidiani nazionali, da leggere online e più di 300 audiolibri e 120.000 album musicali da ascoltare in streaming.

Fino al 30 aprile 2020 anche coloro che non sono ancora iscritti in biblioteca ma che risiedono in uno dei comuni dell’area metropolitana torinese potranno accedere gratuitamente al servizio di prestito digitale attraverso una semplice pre-iscrizione online. Al momento della pre-iscrizione, si riceveranno le credenziali di accesso per poter consultare e utilizzare le risorse presenti sulla piattaforma digitale MLOL per un periodo di 30 giorni, al termine del quale, per continuare ad utilizzare il servizio e scoprire le altre opportunità offerte dal sistema bibliotecario, sarà necessario recarsi in una qualsiasi delle biblioteche SBAM e convalidare gratuitamente l’iscrizione. Per informazioni consultare il sito http://sbam.erasmo.it e www.sbam.to.it

Biblioteca di Moncalieri

Laura Pompeo prosegue: “Abbiamo pensato che fosse importante far sapere ai nostri concittadini che la biblioteca “Arduino”  è “distante ma vicina”, per riprendere uno degli hashtag più utilizzati al momento. Siamo chiusi ma non per questo vogliamo perdere i contatti con i nostri lettori: #restiamovicini è l nome che abbiamo dato alla rubrica che si tiene tutti i giorni alle 17.00 con video di musica, letture, ecc. Come SBAM abbiamo pensato, con i finanziamenti regionali, di comprare più e-book da mettere a disposizione su MLOL e più licenze per rendere disponibili i quotidiani: in questo periodo in cui molti sono costretti a casa l’accesso gratuito a risorse digitali sta diventando fondamentale e ci fa piacere poter contribuire. Come ogni anno abbiamo aderito al progetto del MiBACT “Il maggio dei libri” ma l’attività di quest’anno è particolare: #ioleggoacasa è una campagna che coinvolge tutti: per contribuire è sufficiente scattare una foto alla copertina o a una pagina del libro che state leggendo e condividerla sui vostri canali social (tramite post o tramite una storia Instagram) taggando le pagine de Il Maggio dei Libri (@ilmaggiodeilibri su Facebook e Instagram e @maggiodeilibri su Twitter) e del Centro per il libro e la lettura, corredata dagli hashtag #ilmaggiodeilibri e #ioleggoacasa. E naturalmente taggate anche la biblioteca di Moncalieri! @bibliomonc-

“Abbiamo realizzato brevi video che raccontano le novità della biblioteca, quelle che ci sarebbe piaciuto inaugurare a fine febbraio ma che naturalmente non abbiamo potuto fare – conclude l’assessore Pompeo – .Li pubblichiamo per raccontare i nostri nuovi servizi, per preparare la grande festa che faremo quando questo difficile periodo sarà solo un ricordo”.

“RESTIAMOVICINI – LE INIZIATIVE DELLA BIBLIOTECA CIVICA “A. ARDUINO” DI MONCALIERI




#restiamovicini è lo slogan che la Biblioteca di Moncalieri ha scelto per raccogliere le tante iniziative che in questi giorni particolari, in cui molti di noi sono a casa, sta proponendo su Facebook. Non potendo invitare nessuno in biblioteca, quindi è la biblioteca che, in modo virtuale, arriva nelle case.
Restano fermi alcuni appuntamenti di anni, innanzitutto quelli per i bambini:
-Il Martedì dei Ragazzi: il martedì alle ore 17 con una lettura per bambini e un laboratorio creativo;
– Il mercoledì: sempre alle 17 con la lettura de “Le tigri di Mompracem” di Salgari, a cura di Culturalpe;
Il Sabato con Nonna Rufa: il sabato “Favole al telefono” di Gianni Rodari. Pubblichiamo anche alcuni consigli di lettura, soprattutto le novità.

-Tutti i giorni alle 17 su Facebook si postano dei video, con la partecipazione di tanti  moncalieresi e non solo.  Per citarne alcuni:  i musicisti Luigi Antinucci, Cristian Fazari, Giangi Parigini; per il teatro  i contributi di Sara D’Amario, Maurizio Babuin, Gianni Bissaca; per i bambini Lidia Portella, Culturalpe, BabaLibri; per la storia, conferenze in pillole tenute da Gianni Oliva; poi, le letture del “nonno” Umberto Maggioni; le opere del pittore moncalierese Leonardo Vannella,
–  Su Facebook e su Instagram si postano considerazioni, video sulla biblioteca (e sui bibliotecari), elenchi di libri, si partecipa  a progetti come #ioleggoacasa e ai giochi che  propongono altre biblioteche; la Biblioteca di Moncalieri  condivide e propone tutti i link  ritenuti  culturalmente interessanti: i musei che si possono guardare on line,lo straordinario sito dell’UNESCO che ha reso libero l’accesso a tutto il patrimonio digitalizzato nelle più importanti biblioteche americane ; come sempre, infine, si  pubblicano brani di libri, citazioni, foto incoraggianti per cercare  di rendere #iorestoacasa un pochino più leggero.

Per seguire la Biblioteca di Moncalieri sui social l’indirizzo è  @BiblioMonc

 

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.