Il Galateo per ragazze da marito è il primo Aperilibro del 2020 per il Gruppo di Lettura Carmagnola

Galateo per ragazze da marito

Dopo l’appuntamento di dicembre scorso con Giorgia Würth, il prossimo e primo Aperilibro del 2020 con il Gruppo di Lettura Carmagnola (mentre il primo Aperilibro Ragazzi si è già svolto il 10 gennaio) sarà mercoledì 29 gennaio , ore 21: la serata sarà dedicata al  “Galateo per ragazze da marito” di Irene Soave (Bompiani 2019).

 Cos’hanno in comune le ragazze da marito di oggi e quelle di ieri? Non poco: la “donna di una volta” è una mitologia attualissima, e il beau mariage un sogno riportato in voga dalla crisi. Tanto vale allora studiarne le regole alla fonte: una collezione di manuali per signorine e signore pubblicati fra l’Unità d’Italia e il Sessantotto. Non ci sarebbe poi molto da ridere, in quei manuali che nel corso della modernità hanno cercato di codificare la figura di una ragazza ideale: timorata delle tradizioni, ben disposta alla repressione dei propri istinti e tesa alla soddisfazione dell’unico desiderio che le è concesso – un buon matrimonio. Quando però gli stessi manuali arrivano a configurare le civetterie di una “bellissima donna dell’età della pietra” si intuisce che per renderli un deposito fossile a grande potenziale umoristico basta farne una lettura contemporanea: fresca, pratica, colta, critica ma affettuosa. È la lettura che Irene Soave ha dato a questi testi: lei è la Lettrice Modello che da Monsignor della Casa a Donna Letizia queste pagine hanno atteso per decenni, se non secoli. Una ragazza arrivata al mondo quando ognuna delle norme tradizionali era già stata trasgredita e molte erano anzi rientrate in vigore più o meno tacitamente; e una ragazza che usa il suo sense of humour per comparare la passata normativa all’almeno apparente deregulation attuale. Matrimonio, verginità, reputazione, prostituzione, dignità, libertà, lavoro, sesso e piacere: questioni colossali che la briosa scrittura di Irene Soave attraversa senza banalità, snocciolando i dilemmi della sua amletica leggera. Non: essere o non essere; ma: esserci o farci? Cercarlo o non cercarlo (il marito)? Visitare i luoghi comuni vecchi e nuovi per scegliere quali rifuggire e quali invece adottare e adattare, per farli propri. Le ragazze da marito esistono ancora. E i ragazzi da moglie?  (Stefano Bartezzaghi).



Appuntamento con Il Galateo per ragazze da marito e con l’autrice mercoledì 29 gennaio a partire dalle ore 19.30 alla Trattoria della Vigna di Carmagnola (Cascina Vigna, via San Francesco di Sales 188).

La formula della serata come sempre prevede una mini cena tris di antipasti, un primo caldo con acqua e caffè inclusi al costo di 12 euro. A seguire (intorno alle 21) la chiacchierata con la scrittrice. Quota di partecipazione 1 euro.  Prenotazioni e informazioni: tel. 392. 5938504.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.