Un anno dicantiere di lavoro per disoccupati over 58 – Bando del Comune di Carignano

Cantiere lavoro over 58

Over 58: troppo giovani per andare in pensione e troppo anziani per lavorare. A loro è rivolto il cantiere in arrivo, anche a Carignano, a sostegno di una fascia di popolazione che, per condizioni anagrafiche, si trova particolarmente in difficoltà sul fronte occupazionale e sempre più esclusa dal mercato. Il Comune ha aderito al bando della Regione Piemonte per l’attivazione di cantieri di lavoro rivolti a persone disoccupate, sopra i 58 anni di età, e quindi con poche opportunità di reinserimento e al tempo stesso non ancora nelle condizione contributiva per poter percepire la pensione.
L’iniziativa prevede uno stanziamento complessivo da parte della Regione di 6,138 milioni di euro per un totale di 761 posti.  I progetti presentati nella Città metropolitana di Torino, tra cui quello del Comune di Carignano, sono 98 per un totale di 415 cantieristi. L’assegno sarà erogato dall’Inps al lavoratore mentre i Comuni dovranno coprire le spese per la sicurezza nel luogo di lavoro e le coperture assicurative e dovranno sostenere i costi degli oneri previdenziali, che saranno poi rimborsati dalla Regione.



A Carignano la presentazione delle domande per la partecipazione al Cantiere di Lavoro “over 58” della durata di dodici mesi è aperta fino al 16 marzo, I posti disponibili sono tre. Possono candidarsi i cittadini che sono in possesso dei seguenti requisiti (con riferimento alla data del 09/10/2019): avere compiuto i 58 anni di età e non avere maturato i requisiti pensionistici; essere residenti in via continuativa sul territorio della Regione Piemonte nei 12 mesi precedenti; disoccupati ai sensi del D. Lgs. 150/2015; non essere percettori di ammortizzatori sociali; non essere inseriti in altre misure di politica attiva, compresi altri cantieri di lavoro. Sono inclusi i beneficiari di misure di sostegno al reddito come il Reddito di Cittadinanza o il Reddito di inclusione.
L’indennità giornaliera sarà di 29,70 euro lordi (30 ore settimanali, 6 ore giornaliere per 5 giorni alla settimana).
Le attività previste nel cantiere consisteranno nella manutenzione straordinaria: pulizia dei parchi, giardini pubblici, cimitero comunale,; pulizia dei fossi e canali dai rifiuti urbani, piccoli lavori di manutenzione straordinaria del patrimonio pubblico. Il lavoro verrà svolto in affiancamento con la Squadra operai del Comune.
Criteri di valutazione: età anagrafica; anzianità contributiva previdenziale certificata (estratto conto certificativo INPS). Il punteggio da attribuire ai candidati over 58 ai fini della graduatoria è ottenuto dalla combinazione dei due criteri attraverso l’applicazione della seguente formula: punteggio = età anagrafica + (numero  settimane di contribuzione/50). Verrà data priorità ai cittadini residenti nel Comune di Carignano.
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Il modulo di domanda è disponibile presso l’ufficio Protocollo del Comune di Carignano (via Frichieri, 13) o scaricabile dal sito del Comune di Carignano www.comune.carignano.to.it (sezione Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici – Criteri e modalità). La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata a mano all’ufficio Protocollo, via Frichieri 13, tel. 011.9698414 (orari: d a lunedì a giovedì 9 – 12 e 15 – 16; venerdì 9 – 12) oppure spedita via e-mail (allegando copia del documento di identità) all’indirizzo protocollo@comune.carignano.to.it entro il giorno 16 marzo 2020.

Condividi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.