“Into action”, Sabrina Rocca oltre gli slogan. La Galleria Ferrero di Ivrea ospita la mostra personale dell’artista a Villa Nesi

 

Sabrina Rocca Kidness

Sabrina Rocca, Kindness, 100×100, acrilico su tela

 

“Dream”, “Kindness”, “Girl Power”, “Strong together” “Be happy”, quando oltre gli slogan c’è molto di più e immagini e scritte ci parlano di equità, diritti umani e pace nel mondo. E’ il caso di “Into action”, la coinvolgente mostra personale che presenta alla Galleria Ferrero di Ivrea (Villa Nesi, via Torino 29) le opere più recenti di Sabrina Rocca (27 marzo – 26 maggio).
Tempi difficili sono quelli che stiamo attraversando e, appunto per questo, da affrontare con ironia, ricorrendo al linguaggio e ai colori, apparentemente banali e rassicuranti, della pubblicità e dei fumetti (in particolare quelli dell’America anni ’50) e della pop art, un antidoto per non farsi schiacciare dal peso dei problemi della contemporaneità ma anche uno strumento per arrivare dritti al cuore. E’ la strada seguita dall’artista torinese Sabrina Rocca, con Italo Calvino come guida: “Prendete la vita con leggerezza. Che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore”.


Sabrina Rocca 1 on 11

Sabrina Rocca, 1 on 11, 130×100, acrilico su tela

Messaggi tutt’altro che leggeri quelli di cui si fa interprete con i suoi lavori in mostra e, come sottolinea la curatrice Monica Trigona, “se il richiamo alla Pop Art americana, nello specifico all’utilizzo che Roy Fox Lichtenstein faceva del linguaggio dei “comics”, è immediato, dall’altra l’utilizzo di motti-affermazioni legati alle immagini da un reale rapporto semantico, ne fanno opere autonome e originali”.

Sabrina Rocca Be Happy

Sabrina Rocca, 10. Be Happy, 40×40, acrilico su tela

Le tele in mostra segnano una nuova fase della pittura di Sabrina Rocca, si assiste ad un’evoluzione rispetto agli anni precedenti in cui i soggetti si mimetizzavano con i  pattern che costituivano il fondale dei suoi quadri. Ora le figure balzano in primo piano da sfondi bianchi o coloratissimi e irrompono sulla scena, diventano centrali e portatrici di messaggi forti; messaggi affidati, molto spesso, a bambini e, per questo, ancora più forti: attraverso  le facce sorridenti dei bambini e adolescenti di oggi  e uomini e donne di domani, Sabrina Rocca ci invita con la sua arte a riflettere su temi cruciali della nostra epoca e sulle problematiche del presente e a guardare oltre e più in là, al nostro ma soprattutto al oro futuro.  Con leggerezza e ironia, certo, ma con la forza delle idee.

Sabrina Rocca Girl Power

Sabrina Rocca, Girl Power, 60×70, acrilico su tela

Mostre personali selezionate
2017 Father and Daughter, curata da Luca Beatrice, MAC, Milano
2015 Walking the streets, curata da Maria Livia Brunelli, MlBhomegallery,
Porto Cervo, Sassari
2012 American Metropolitan details, American Design and Art, Lugano, Svizzera
2011 Dettagli urbani, curata da Silvia Rossi, La Giardinera, Settimo Torinese, Torino
2008 Dettagli metropolitani, curata da Antonio Minniti, Associazione
culturale Azimut, Torino
2007 MLB, curata da Maria Livia Brunelli, Porto Cervo, Sassari
2006 Riflessi Riflessioni, curata da Giorgina Siviero, Palazzo Villa San Carlo,
Torino

Mostre collettive selezionate
2019 Stand for Girls curata da Elisabetta Longari, Fabbrica del Vapore, Milano
2015 Imago Mundi, curata da Luca Beatrice, Fondazione Sandretto Re
Rebaudengo
Imago Mundi, curata da Luca Beatrice, Fondazione Cini, Venezia
Street Art, curata da Rosy Fuga, Museo MDM, Porto Cervo, Sassari
Scope, curata da Maria Livia Brunelli, Miami, USA
2012 @bt34, curata da Antonio Minniti, Assessorato alla Cultura Regione
Piemonte, Torino
2010 Kinder cerca arte, curata da Francesco Poli e Guido Curto,
Fondazione Ferrero, Alba, Cuneo
2009 Mit 2, curata da Antonio Minniti, Palazzo Biraghi di Borgaro, Torino
Kinder cerca arte, curata da Francesco Poli e Guido Curto, Triennale di
Milano, Milano
2007 MLB, curata da Maria Livia Brunelli, Homegallery, Ferrara
2006 Sezione trasversale2, Gas Gallery,Torino
Arte, Promotrice Belle Arti, Milano
2005 Fun City, curata da Gabriella Serusi, Gas Gallery, Torino

Sabrina Rocca INTO ACTION, 27 marzo – 26 maggio 2019, Opening 26 marzo 2019, 18.30 – 21.30; Galleria Ferrero, Villa Nesi (via Torino 29, Ivrea). Dal lunedì al sabato su appuntamento tel. 39 347.1414200.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.